Quanto consuma un router sempre acceso? Conviene spegnerlo?


Quanto consuma e costa un router WiFi sempre collegato alla presa ed acceso?

Il router nero della Fastweb WiFi, con i led bianchi di cortesia, consuma circa 10,4 Watt all’ora che moltiplicati per 24 ore per € 0,23 a kWh fa € 0,06 per un totale di 0,2497 kWh.

Moltiplicando per un mese di 31 giorni fa circa € 1,78 per un consumo di 7,7376 kWh

Moltiplicando ancora per 12 mesi sono circa € 21 all’anno per un totale di 91,104 kWh emettendo in atmosfera 41,9078 Kg di CO2 (emissioni che non produce il modem, ma la centrale elettrica che produce l’elettricità)

Di notte, conviene staccare il router dalla presa di corrente corrente?

Spegnendo il router in 7 ore notturne, si spende circa € 14,88 all’anno con una emissione in atmosfera di circa 29,68 KG di CO2

Se invece lo si accende solo quando si ha bisogno?

In questo caso ipotizzando un consumo medio di 5 ore al giorno, i consumi di energia elettrica calano drasticamente, ovviamente, e si spenderà circa € 4,32 all’anno e solo 8,73 KG di CO2 in atmosfera.

Insomma risparmiare è sempre un buona cosa, bisogna farlo ragionando sull’effettivo utilizzo che si fa dell’apparecchiatura. Se si hanno delle telecamere di sorveglianza, collegate con il router, se questo viene spento, potrebbe venire meno la loro visualizzazione. Forse sarebbe meglio spegnerlo quando si parte, ma se ve lo dimenticate acceso quando andate per una settimana in vacanza non succede niente, spenderete € 0,28 l’unica cosa effettivamente che si buttano senza senso emissioni CO2 in atmosfera per niente, se a casa non c’è nessuno che usa il router.

… e le onde elettromagnetiche?

Altro discorso sono le onde elettromagnetiche, che di notte possono dare fastidio. Certo che se lo avete in camera da letto e magari è anche crakkato per usare più milli watt in trasmissione sarebbe buona cosa spegnerlo, ma anche se lavora, scambiando qualche aggiornamento con il telefono, non saranno certo trasmissioni continue di Terabyte di materiale. Insomma per le radiazioni se non trasmette non emette e comunque se lo fa, lo fa ad un basso voltaggio di solito 70 milli watt.

Un altro esempio è un router che dobbiamo sempre tenere acceso, il DGN2200 della Netgear, per il quale tra l’altro cambiano anche il trasformatore in garanzia perchè a volte emette un fastidioso fischio, consuma circa 6,4 watt ora e quindi tenerlo sempre accesso 24 su 24 mi costerà € 12 all’anno per un totale di 56,064 kWh ed una emissione in atmosfera di 25,7894 Kg

Fonti

Come scegliere il modem router | Altroconsumo.it

Stephen A. Kleckner

Mi chiamo Stephen Augustus Kleckner e sono un ragazzo nato a Riccione ma cresciuto a Genova, in Italia ed in giro per il mondo come un pacco postale. Ho viaggiato tantissimo quando ero piccolo per cui ho, sin da subito, avuto una visione del mondo ben diversa dai miei compagni di scuola ed amici. Amo andare in barca a vela e per mare, ho circumnavigato 31 volte l'Italia a vela e fatto più di 45000 miglia in barca. Amo il mare: non ne posso fare senza, mi piacciono anche le passeggiate in montagna. Sono una persona molto curiosa e mi piace capire come funzionano le cose. Sono appassionato di Fisica, tanto che mi ci sono iscritto all'università e divoro ogni documentazione che mi passa sotto mano. Sono anche un collezionista di francobolli e di LEGO. Ho una MINI Morris d'epoca del 1964. Sono un sistemista informatico ed analista. Sono stato socio fondatore di RICCIONE TV, ma purtroppo ho sbagliato soci. Adoro Star Trek e penso che siamo su di un francolino di materia spara in una oscura galassia, per cui dovremmo essere molto più uniti e ligi alle regole e rispettarci come specie, invece di fare guerre fra di noi. Non amo gli estremismi e le fake news.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

error: Content is protected !!
Open chat
Hai bisogno di aiuto? Need Help?
Ciao hai bisongo di aiuto? Se mi vuoi scrivere, puoi farlo qui..

Hello do you need help? If you want to write me, you can do it here ..