Come perdere clienti e farlo anche bene…!


Tempo di lettura:3 Minuti, 10 Secondi

Oggi mi sono capitati due episodi assurdi…. Il primo su di un autobus che porta i turisti da un terminal al centro della città, l’altro in un bar, tavola calda.

Il primo, l’autista di un mezzo pubblico che trattava molto male i turisti e i clienti, i quali rei di non sapere che il biglietto dell’autobus si dovesse timbrare sul fronte e non sul retro, rei inoltre di essere in tanti, come se poveretti centrassero qualcosa, sono stati trattati malissimo, derisi e sbeffeggiati. Inoltre, nel momento che una cliente ha fatto notare che all’autista che era molto maleducato, questo ha iniziato ad inveire contro di Lei e altri due Signori, mandando a quel paese tutti quelli che dicevano che lui era maleducato, ovviamente è calato il silenzio sull’autobus e ci siamo tutti guardati abbastanza preoccupati.

L’altro episodio è successo in un bar tavola calda. Ci sediamo, chiediamo da mangiare, un piatto da dividere in due. Premetto che il ristorante è vicino ad una scuola e frequentato da studenti, maestre e da un gruppo di persone che lavorano in una società lì vicino. Ci sediamo all’interno per non prendere sole e non sentire odore di fumo delle persone che fumavano all’esterno. Cosa succede, entrano due maestre, si siedono a fianco a dei ragazzi e chiedono se possono fumare, ben sapendo che all’interno non si può fumare, c’è anche il cartello di divieto…! Le cameriere gli dicono che sì, si può fumare aprendo la tenda. Appena attaccano a fumare, ovviamente, gli studenti vicino iniziano a fumare anche loro e noi assieme ad altre due persone abbiamo chiesto di non fumare, rivoluzione! Le signore hanno giustamente detto che gliel’aveva detto la proprietà, noi ci siamo subiti il fumo passivo ed il ragazzo s’è alzato e si è spostato. Una signora ha continuato a lamentarsi ed alla fine eravamo noi che avevamo torto… Dulcis infonda, alla fine vado per pagare la grigliata, (un piatto singolo) con contorno di verdure, quindi di fatto un piatto diviso due, niente, avete mangiato in due? pagate il piatto per due, altrimenti che cosa ci facciamo qui, belin? Vi rispondo io, ci fate, che perdete un cliente che stupidamente vi manda anche persone e che cancellerà immediatamente ogni riferimento alla vostra tavola calda, inoltre si arrabbiano pure, urlandomi in faccia…! In tutti i posti del mondo, sopratutto quelli stellati, quando prendi un primo e lo dividi per due persone, non lo paghi doppio, lo paghi per il piatto che hai preso. Mettiamo che il primo tu lo paghi € 20, non paghi € 40 alla cassa, pagherai € 20 + € 4 di coperto (€ 2 a testa)… quindi € 24… no qui invece, mangi la metà e paghi il doppio… ottimo ragionamento…!

Via San Vito a Genova

Oggi, come sistema Genova, abbiamo perso un paio di clienti sull’autobus ed un paio di clienti al BAR… beh dai… continuiamo a trattare le persone a pesci in faccia… e sicuramente continueranno ad entrare nel nostro locale e a fare pubblicità a noi. Io me ne vado in Romagna… almeno lì, magari ti fregano, ma ti fregano con il sorriso sulla faccia… e sei anche contento di farti fregare… e magari fai pure il bagno in davanti ad una città che non ha le fogne da 70 anni, ma non ne senti l’odore…

In ultimo, vogliamo parlare della PUZZA DI MERDA, anzi meglio della PUZZA DI MERDA E PISCIO, si lo voglio proprio URLARE FORTE… PUZZA DI PISCIO ED URINA, MERDA e PISCIO…! Una puzza assurda, vomitevole… quasi tutte le strade vicino a casa mia hanno questo fetore, questo nauseabondo odore di MERDA…! Vi siete abituati alla MERDA alla puzza di MERDA e non dite niente a dover fare lo slalom offerto dai proprietari di alcuni animali domestici che non raccolgono le deiezioni dei loro animali. Ieri è venuto un cliente a casa mia e mia ha detto bella Genova, ma è una merda a cielo aperto, uno schifo… inutile… dire che sia bella è una merda a cielo aperto, tutte le strade con le sterpaglie, merda e piscio ovunque, nei vicoli invece ci sono proprio i torrenti di piscio, possibile che non si riesca a fare qualcosa…?

Stephen A. Kleckner

Sono un sistemista informatico ed ho viaggiato molto in cielo, in terra e per mare. Amo la natura, il mare e lo sci. Sono molto curioso e sono appassionato di fisica. Ho una Mini Morris 850 e sono appassionato di LEGO. Adoro Star Trek.

Rispondi

Next Post

Che animale è questo...?

Ven Ott 4 , 2019
Sapete che animale è, quello nella fotografia? No, è irriconoscibile, ovviamente… perché l’immagine è troppo sgranata, in realtà è composta da esattamente 60 pixel, ovvero il numero degli esemplari stimati rimasti in vita. Ed allora che animale è? Bene ve lo dico io…  è Leopardo dell’Amur… potete verificare qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Panthera_pardus_orientalis La specie è classificata come […]
Amur Leopard, 60 esemplari rimasti
error: Il contenuto è protetto... :)
Open chat
1
Hai bisogno di aiuto? Need Help?
Ciao hai bisongo di aiuto? Se mi vuoi scrivere, puoi farlo qui..

Hello do you need help? If you want to write me, you can do it here ..