SURVIVING di Enzo Maolucci e Alberto Salza HOEPLI



Tempo di lettura:2 Minuti, 6 Secondi

Sapreste sopravvivere?

Nella remota possibilità, che voi rimaniate bloccati su un’isola deserta, dopo naufragio con una barca vela, sapreste sopravvive?

Oppure più semplicemente se vi perdete in un bosco e non trovate più il vostro gruppo, soli, sapreste ricavare dell’acqua potabile? Almeno sapete dove andare? A Nord o Sud, si ma… il Nord dov’è?

Se non sapete neanche orientarvi, quello che vi serve secondo me è un bel manuale di sopravvivenza. Si leggono quotidianamente tantissime stupidaggini, magazine spazzatura e bufale in rete, varrebbe la pena perdere un pochino di tempo, per leggere un manuale che mi potrebbe salvare davvero la vita sia a voi che alla vostra famiglia o ai vostri amici.

Dove l’ho trovato questo bel libro?

Quando vado in treno capita di fermarmi nella stazione di Voghera e lì devo aspettare a volte sino a 50 minuti ed allora, in tre minuti diritto alla stazione c’è un kebab molto buono. Quando riesco vado sempre lì a mangiarmi un bel kebab. A fianco al kebab c’è una piccola libreria, con una piccola edicola appesa fuori sul muro sotto al porticato, che espone i suoi libri. Guardo sempre dentro per vedere se ci siano manuali di vela o qualche cosa che mi possa interessare, ma non trovo mai niente, per lo più libri di economia o per il liceo a fianco, manuali tecnici… ieri, arrivo con il mio amico Dario e mi indica il libro da comperare… era questo… Messo lì in bella vista al centro, che tanto non l’avevo visto! L’ho subito comperato € 19,90.

Da leggere con attenzione…

Ho iniziato a leggerlo riga per riga con attenzione da quando sono  salito in treno, poi non l’ho più lasciato; mi ha completamente inghiottito….

Leggendo un semplice manuale di surviving ci si rende immediatamente conto di quanto abbiamo bisogno di saper sopravvivere e spesso non lo sappiamo fare minimamente, manco le cose più elementari, come bere acqua. Devo dire ch’è un manuale interessante, un condensato ben fatto, un sunto indispensabile che non tralascia niente, ma non si disperde in rivoli inutili.

Molto crudo come deve essere, non una lettura per bambini, senza fronzoli, direttamente vi catapulta nella situazione. Ci sono tutta una serie di spiegazione relative a come saper sopravvivere. Le procedure da fare appena ci si rende conto di essere in pericolo. Come ripararsi, come procurarsi acqua da bere, come procurarsi cibo e imparare a cacciare. Come sapersi curare e costruire un buon rifugio e saper chiedere aiuto in maniera concreta. Come sopravvivere in diversi tipi di ambienti, desertici o tropicali, estremi o urbani o post bellici e nucleari. Un libro da comperare.

Dove comperare il libro…

Lo potete trovare qui: Surviving: Istruzioni di sopravvivenza individuale e di gruppo

Altri articoli interessanti sul mio blog:

Manuale di sopravvivenza FM 21-76 in Italiano



Stephen A. Kleckner

Sono un sistemista informatico ed ho viaggiato molto in cielo, in terra e per mare. Amo la natura, il mare e lo sci. Sono molto curioso e sono appassionato di fisica. Ho una Mini Morris 850 e sono appassionato di LEGO. Adoro Star Trek.

Rispondi

Next Post

.... per i miei amici amanti delle sneakers

Dom Set 2 , 2018
error: Il contenuto è protetto... :)
Open chat
1
Hai bisogno di aiuto? Need Help?
Ciao hai bisongo di aiuto? Se mi vuoi scrivere, puoi farlo qui..

Hello do you need help? If you want to write me, you can do it here ..