Una delle Orionidi sopra il cielo della Valle della Morte; la costellazione di Orione è sulla destra Brocken Inaglory – Opera propria A starry sky above w:Death Valley National Park with w:Orionid w:meteor

Se volete fare colpo con la vostra bella o semplicemente se non avete niente da fare come consiglia Facebook ad un mio amico… dal 20 ottobre al 7 novembre potrete osservare, guardando verso est in zona poco illuminata, sicuramente in mare aperto o in rada, quelle che vengono chiamate, in ottobre le Orionidi o le Aquaridi a maggio…

La terra roteando attorno al sole, incrocia la scia della famosa cometa Halley e lo sciame meteorico entra nell’atmosfera a circa 66mila chilometri l’ora e si disintegrano nell’atmosfera lasciando scie di colore giallo verdi… Il periodo di massima osservazione è dal 20 al 23 ottobre, se ne possano contare anche 20 all’ora…

Molto romantico, datemi retta… mettere il naso a testa in su ogni tanto fa bene… sopratutto accanto ad una dolce persona.. 🙂

Per ulteriori informazioni vi rimando al link su Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Orionidi