Frasi preferite da me

Odi et Amo

Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris.
Nescio, sed fieri sentio et excrucior.

Letteralmente in Italiano:

Odio e Amo. Perchè io lo faccia, mi domando fortemente.

Non so, ma fortemente lo sento e mi incrocio.

alcune traduzioni… :)

Ek haat en ek is mal. Hoekom doen ek dit doen, miskien kan jy vra.
Ek weet nie, maar ek voel dit gebeur en dit is marteling.

Unë e urrej dhe e dua. Përse ta bëj atë, ndoshta ju kërkoni.
Unë nuk e di, por ndjej se ndodh dhe kjo është torturë.

انا اكره والحب الأول. لماذا أفعل ذلك ، ربما تسألون

أنا لا أعرف ، لكني أشعر أنه يحدث ، وهذا هو التعذيب

Ես ատում, եւ ես սիրում եմ. Ինչու եմ ես դա անել, գուցե ձեզ հարցրեք.
Ես չգիտեմ, բայց ես զգում եմ դա տեղի է ունենում, եւ դա խոշտանգումների.

Mən nifrət və I love. Mən bunu neden, bəlkə də sizdən.
Mən bilmirəm, ancaq baş hiss və bu işgəncə edilir.

eta gorrotoa I love. Zergatik egiten dut, agian galdetuko.
Ez dakit, baina sentitzen naiz gertatzen ari da eta hau da tortura.

Я ненавіджу і кахаю. Чаму я раблю гэта, магчыма, спытаеце вы.
Я не ведаю, але я адчуваю, што адбываецца, і гэта катаванне.

Мразя и обичам. Защо го правя, може би те питам.
Аз не знам, но аз чувствам, че се случва и това е мъчение.

Odi i amo. Per què ho faig, potser se li pregunti.
No sé, però sento que succeeix i això és una tortura.

Nenávidím a miluji. Proč to mám udělat, možná jste se zeptat.
Nevím, ale mám pocit, že se to děje, a to je mučení.

我恨我爱。为什么我这样做,也许你会问。
我不知道,但我觉得它发生,这是酷刑。

Ti criticheranno sempre…

“Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei… quindi: vivi come credi, fai quello che ti dice il cuore… La vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama… e vivi intensamente ogni momento della tua vita… prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi”

Charlie Chaplin

Lezione di Poesia di Benigni… Innamoratevi…!

Anche questo film, mi ha dato una diversa visione… ha distrutto la negatività, bisogna essere felici…! Anche quando si sta male… e cambia di molto… :)

… svelti eh… svelti, veloci, piano, con calma, non v’affrettate eh…

poi non scrivete subito poesie d’AMORE eh, che sono le più difficili,

aspettate almeno almeno un OTTANTINA d’anni eh..

scrivetele su un’altro argomento, che ne so… su, su… un…

su… un… il mare, il vento, un termosifone, un tram in ritardo, ecco,

che non esiste una cosa più poetica di un altra eh.. avete capito?

La poesia non è fuori, è dentro…

Cos’è la poesia? Non chiedermelo più
Guardati nello specchio
La poesia sei tu

e vestitele bene le poesie,

cercate bene le parole,

dovete sceglierle,

a volte ci voglion otto mesi per trovare una parola….

sceglietele… che la bellezza è cominciata quando qualchuno ha cominciato a scegliere,

da Adamo ed Eva, lo sapete Eva quanto c’ha messo prima di scegliere la foglia di fico giusta?

Come mi sta questa? Come mi sta questa? Come mi sta questa?

Ha spogliato tutti i fichi del paradiso terreste…

INNAMORATEVI,

se non vi INNAMORATE è tutto morto,

morto tutto è,

vi dovete INNAMORARE e diventa tutto VIVO,

si MUOVE tutto,

DILAPIDATE la GIOIA, SPERPERATE l’ALLEGRIA,

siate TRISTI e TACITURNI con ESUBERANZA,

fate soffiare in faccia alla gente la FELICITA, e come si fa?

fammi vedere gli appunti che mi son scordato,

questo è quello che dovete fare,

non son riuscito a leggerli, ma non mi son dimenticato;

per trasmettere la FELICITA bisogna essere FELICI,

e per trasmettere il DOLORE bisogna essere FELICI,

siate FELICI, dovete PATIRE, STARE MALE, soffrire NON ABBIATE PAURA A SOFFIRRE, tutto il mondo soffre eh…?

e se non avete i mezzi, non vi preoccupate,

tanto per fare poesia una sola cosa è necessaria: TUTTO

avete capito? e non cercate la novità, la novità e la cosa più vecchia che ci sia,

e se il verso non vi viene da questa posizione o da questa o da così,

beh buttatevi in terra, mettetevi così, eccolo qua, oh…

e da distesi che si vede il cielo guarda che bellezza, perchè non mi ci sono messo prima?

cosa guardate? i poeti non guardano, vedono

fatevi obbedire dalle parole, se la parola MURO, MURO non vi da retta non usatela più per otto anni, così impara… ch’è questo? boh… non lo so…

questa è la bellezza, come quei versi là che voglio che rimangan scritti lì per sempre,

forza cancellate tutto, che dobbiamo incominciare, la lezione è finita,

ciao ragazzi, ci vediamo mercoledì, giovedì

ciao…

ROBERTO BENIGNI
tratto dal film LA TIGRE e LA NEVE

Load More