Questo sì ch’è una figata!

Un drone che può andare anche sott’acqua o quanto o se ci casca si ritira su e non si danneggia… davvero un bello strumento. Utilizzabile durante le traversate e per poter riprendere la propria imbarcazione quando si naviga, durante le regate oppure semplicemente per guardarsi attorno quando si è in rada… utile anche per guardare bene dove dare ancora, sempre che si veda bene il fondale.

Altresì potete anche usarlo per pescare dalla riva, attaccandogli l’esca e facendo volare il drone lontano, senza paura che cada in acqua, lasciare l’esca cascare e poi una volta che il pesce abboccherà, portarlo in barca…

Inoltre potrebbe essere usato anche per trasportare salvagenti gonfiabili di piccole dimensioni e leggeri a persone in difficoltà vicino all’imbarcazioni, ma anche relativamente lontano, oppure consegnare medicine d’emergenza tra le isole… oppure scambiarsi strumenti tra una barca e l’altra senza dover usare il tender, oppure semplicemente farsi mandare dei soldi dalla barca quando si è scesi a nuoto per andare a riva e magari si vorrebbe bere una birra…

Il drone è modulare, nel video viene spiegato meglio cosa vuol dire. Ha tutte le funzioni follow me (seguimi) e la possibilità di farlo navigare automaticamente.

Ha una bella telecamera mobile 4K che può essere staccata e riattaccata al drone.

Il manuale è in italiano, c’è anche il telecomando e una bella scatola con i ricambi.

L’unico drone multi rotore certificato IP67 massima impermeabilità raggiungibile da un drone (spiegazione delle impermeabilità), insomma se vi casca in acqua non gli succede niente, anzi naviga sott’acqua…

Penso che sarà il mio prossimo regalino al posto di quello che ho ora… 🙂 così lo posso usare in barca  e ci posso fare dei bei video della barche a vela su cui navigo ogni tanto per diletto…

Sotto potrete guardare la presentazione fatta da SwellPro

Ne ho sentito parlare…