Ho finalmente deciso di cambiare tema al mio blog, una scelta difficile, da ponderare bene, ma come al solito alla fine quando sei lì che ne stai provando un paio, ti viene voglia di vederlo subito in azione. Anche se adesso in WordPress, c’è la possibilità di vedere il tema in preview e salvare anche i salvataggi, per poi caricare di colpo il tema in un secondo tempo, con tutto il tempo di configurarlo con calma, mi è venuta la voglia di installarlo subito!
Un po’ vecchia maniera sì, mi son messo a modificarlo ed a migliorare sempre di più l’aspetto grafico; correggendo anche qualche post senza foto o con all’interno video mancanti o ormai cancellati da YouTube, migliorando le categorie ed eliminando le TAG quasi completamente.

Insomma ho fatto un po’ di pulizia per il 2018.

Bene, sono molto contento, così finalmente possono vedersi tutti i post con le rispettive immagini featured, incolonnati come piace a me, un tema semplice e non troppo pesante. Ho scelto di far visualizzare 20 post contemporaneamente in home page, così da non appesantire la visualizzazione da dispositivi mobili ed ho sempre mantenuto la gestione dei banner pubblicitari (da cui non percepisco un euro, ma sono solo per beneficenza o amicizia)

Ho scelto un tema molto semplice che ho trovato dentro la galleria di WordPress nel mio pannello di controllo http://www.dinevthemes.com/